Visitare le isole Seychelles penso che sia nell’immaginario dei sogni di tutti coloro che amano i luoghi tropicali, il mare ed insomma.. una vacanza che sia indimenticabile!

Io ci sono stata nel giugno del 2010, e naturalmente il viaggio è stato organizzato interamente in fai-da-te, soprattutto con l’aiuto dell’utilissimo sito ufficiale del turismo delle Seychelles, in cui è possibile trovare tutte le informazoni indispensabili e gli indirizzi di hotel e guesthouse accreditate. Ma vorrei parlare adesso del volo, non soltanto del volo per raggiungere le Seychelles, ma anche dei collegamenti interni tra le isole.

Quali sono le compagnie aeree che volano sulle Seychelles?

Fino al 2011 la compagnia di bandiera AirSeychelles effettuava voli diretti da Milano e Roma; dall’inizio del 2012 questi collegamenti diretti non esistono più, dall’Europa gli unici voli diretti con AirSeychelles partono da Londra e dalla Svizzera.

Partendo dall’Italia, invece, la scelta può ricadere su una di queste tre compagnie aeree:

  • Etihad Airways, con partenza da Milano e Roma, e scalo ad Abu Dhabi;
  • Emirates Airlines (la compagnia che ho utilizzato io), con partenze da Milano, Roma, Venezia e Bologna e scalo a Dubai;
  • Air France, con partenza dalla maggior parte degli aeroporti italiani, e scalo a Parigi.

La durata dello scalo può variare da da 2 a 9 ore e la durata totale del volo con scalo e con le migliori coincidenze è intorno alle 12-14 ore. Il viaggio più lungo (maggior numero di ore di volo) è quello con Air France.

Collegamenti fra le isole: volo o traghetto?

Le Seychelles sono un arcipelago, e tre sono le isole principali interessate dal turismo: Mahè, l’isola principale sulla quale si trova l’aeroporto internazionale, Praslin, la più frequentata turisticamente, e la piccola e meravigliosa La Digue. Normalmente, chi giunge sino a qui dall’Europa ed ha a disposizione almeno 10 giorni, le visita tutte e tre.

I collegamenti interni sono assicurati sia dai voli interni della AirSeychelles, sia da un servizio di traghetti. Cosa scegliere, tra le due soluzioni? meglio la nave oppure l’aereo? premesso che entrambi i servizi sono molto cari… io li ho provati entrambi e sicuramente è meglio il volo interno. Per chi soffre il mal di mare infatti, soprattutto nel periodo che va da maggio a ottobre in cui il mare è piuttosto mosso, la traversata da Mahè a Praslin che dura circa un’ora può essere un problema. Il volo invece è molto breve (15 minuti) e soprattutto è panoramico!!! in pochi minuti si passa sopra a tutto l’arcipelago e la vista è veramente meravigliosa, io consiglio assolutamente l’aereo anche se il costo non è da poco. Gli aerei utilizzati inoltre (vedi foto in alto) sono veramente piccoli.. io non ero mai salita su un aereo in cui fossi seduta direttamente dietro al pilota e dovessi tenere il bagaglio a mano in braccio!! incredibile, ma è proprio così…. comunque non c’è da avere nessuna paura, il volo è stato breve e perfetto… mitiche Seychelles, spero di ritornare presto!

Per ulteriori informazioni leggi il mio DIARIO DI VIAGGIO sulle Seychelles >>

Per vedere tutta la Fotogallery su Flickr >>