timeline-FB-vincitori2014

Si sta concludendo la seconda edizione del contest Calendario dei Viaggiatori, ed abbiamo appena proclamato le 12 immagini vincitrici!

Innanzitutto ringrazio tutti colori che hanno partecipato, sia inviando le proprie foto sia votando: anche quest’anno abbiamo potuto ammirare immagini da tutte le parti del mondo che ci hanno fatto sognare, era molto difficile fare la scelta tra le 12 da votare.

Una cosa mi è saltata subito all’occhio, in questa edizione ben 6 immagini rappresentavano due paesi in modo particolare: l’Argentina e la Polinesia. E tutte e 6 queste immagini hanno vinto, e si sono classificate tra le prime 12 più votate!

Conosciamole allora più da vicino queste bellissime immagini, iniziando dalle 3 che ben rappresentano la fantastica, selvaggia ed incontaminata natura di questo sub-continente che si estende dai confini col Brasile fino al Polo sud, l’Argentina: non sono eccezionali?

Pinguini in Patagonia, foto di Barbara Forcella

Pinguini in Patagonia, foto di Barbara Forcella – Foto prima classificata con 54 voti.

Perrito Moreno, Argentina - foto di Simona Sacri

Ghiacciaio del Perito Moreno, Argentina – foto di Simona Sacri

Cascate di Iguazu, Argentina - foto di Barbara Forcella

Cascate di Iguazu, Argentina – foto di Barbara Forcella

Continuiamo con le 3 immagini che rappresentano invece la Polinesia, destinazione che credo sia nell’immaginario dei sogni di tutti i viaggiatori, per la bellezza della sua natura, del mare.. ed anche per particolari forme che la natura si diverte a creare con le sue stesse isole, e che un fortunato tra i nostri viaggiatori ha avuto la prontezza di immortalare:

Bora Bora, vista della laguna dal pontile del Meridien - foto di Elena Savio

Bora Bora, vista della laguna dal pontile del Meridien – foto di Elena Savio

Cuore in Polinesia - foto di Fabio Orsi

Cuore in Polinesia – foto di Fabio Orsi

Rangiroa, Polinesia - foto di Elena Savio

Rangiroa, Polinesia – foto di Elena Savio

Le prossime 3 immagini rappresentano invece le creature che sono i compagni di viaggio più vicini a noi, come esseri viventi su questo pianeta: gli animali.

Alcuni ci colpiscono per la loro particolare bellezza, per la tenerezza che ci fanno pur essendo cuccioli di fieri e pericolosi animali, per la loro grande longevità e simpatia, o per il loro alzarsi in volo sullo scenario di una spiaggia spettacolare.. ecco gli animali del calendario dei viaggiatori:

los roques, venezuela

Los Roques, Venezuela – foto di Luana Lechiancole

tartaruga, guadalupa

Tartaruga a Petite Terre, Guadalupa – foto di Marco Vittorini

leone, cucciolo, serengeti, tanzania

Cucciolo di leone, parco del Serengeti, Tanzania – foto di Giuliana Monzani

Continuiamo con uno scatto particolare in cui natura ed edifici costruiti dalle mani dell’uomo sembrano fondersi in maniera naturale per forme e colori.. quel tempio non vi pare quasi che abbia la forma di un albero?

bali, indonesia

Bali, Indonesia – foto di Daniela Bolgan

La carrellata prosegue con un altro spettacolo naturale che si può ammirare nel Parco di Yellowstone: si tratta della sorgente d’acqua calda naturale più grande dgli Stati Uniti d’America, che ci colpisce soprattutto per le straordinarie colorazioni che assume l’acqua, dovute alla proliferazione di particolari batteri.. io ho imparato delle sua esistenza vedendo questa foto, e voi?

yellowstone, grand prismatic

Grand Prismatic Spring, Parco di Yellowstone, U.S.A. – foto di Alberto Gregori

Chiudiamo con l’ultima immagine, che rappresenta un suggestivo scorcio di un luogo molto caro a tutti noi, italiani, e non solo, la laguna di Venezia:

venezia, laguna

Laguna di Venezia – foto di Daniela Bolgan

Ed infine, concedetemi una “speciale menzione” a 2 immagini che non sono tra le 12 vincitrici, ma che mi hanno colpito in modo particolare, vorrei includere anche loro in questa carrellata.

Ecco la rappresentazione di due forme particolari e molto diverse di albero, la prima è stata scattata nella stupenda e selvaggia isola di Socotra, nello Yemen (a proposito, riuscite a vedere le caprette nell’ombra?):

socotra, yemen

Albero del sangue di drago, Socotra, Yemen – foto di Claudio Perotti

E la seconda.. che in realtà un albero non è; si tratta infatti di una formazione rocciosa fotografata in Bolivia, e che, scolpita dagli agenti atmosferici, sembra aver preso la forma di un albero… anche questa mi sembra una straordinaria immagine di quello che la Natura è in grado di fare. 🙂

bolivia, laguna salar

Albero di pietra, laguna Salar, Bolivia – foto di Silvana Tripoli

Bene, se potessi continuerei dicendo qualcosa di tutte e 74 le immagini che hanno partecipato alla gara.. ma mi fermo qui! Se volete potete ammirarle nell’album pubblicato su facebook, e soprattutto.. vi do appuntamento tra alcuni giorni, quando verrà pubblicato il Calendario vero e proprio!

Vedrete le 12 immagini vincitrici, impaginate una per ogni mese dell’anno.. e potrete scaricarlo gratuitamente da questo link.

Grazie per aver contribuito a dare questa piccolo grande omaggio alle bellezze della natura del nostro Pianeta!

© Tutti i diritti sulle immagini sono riservati ai singoli autori, vietata la riproduzione senza il consenso dell’autore.